Missione

Questa Associazione Artistico Culturale, avrà un duplice scopo di valorizzazione del territorio e di attenzione alle realtà in difficoltà in loco. Il nostro intento è proteso alla sensibilizzazione e a operare donando con futuri concorsi, laboratori, eventi, attività; aiuto a quelle realtà difficili che sono sul nostro territorio- area del Mugello e richiamare al tempo stesso, la cultura e l’umanità all’unisono.

 

Cosa abbiamo fatto e stiamo facendo

IN CORSO

La 5° edizione del Premio Internazionale Letterario e d’Arte

  • 2018 (Scadenza bando 28/02/2018) SCARICA BANDO NOSM V bando
  • Nelle passate edizioni il concorso ha avuto come sede di premiazione Vicchio e Barberino di Mugello, Scarperia, tenendo conto del fine solidale (come da nostro statuto) e che ha visto aiutare una realtà di Borgo San Lorenzo (Casa Cristina) e di Vicchio (Ricerca scientifica SMARD1), il Fondo di Solidarietà della Consulta delle associazioni di Marradi, la realizzazione della ludoteca a Barberino di Mugello e questo anno a  favore del progetto “Nessuno è escluso” curato dall’Associazione “Il DelpHino” onlus che gestisce attività e laboratori rivolti ad adolescenti e adulti disabili che vivono nel Mugello.Ha avuto il patrocinio di enti pubblici (in primis Avis, Unione dei Comuni, Media e Radio) e privati, che hanno contribuito nel rendere sempre più grande questo evento.

    La data e la location  di premiazione sarà il sabato 19 maggio 2018 a Marradi nello splendido Teatro degli Animosi.

La 4° edizione del Premio Internazionale Letterario e d’Arte

  • 2017
  • La cerimonia si è svolta sabato 27 maggio 2017 a Borgo San Lorenzo nella splendida Villa Pecori Giraldi

    locandina 27 maggio definitiva

     

    L’evento è stato finalizzato ad avviare e sostenere un progetto che prevede la realizzazione di uno spazio ludico-riabilitativo per bambini dai 3 ai 14 anni con gravi disabilità sensoriali ed intellettive, proprio nel paese di Barberino. Donati 1433.88 € derivanti dalla IV edizione “Nuovi Occhi sul Mugello”, a favore del Progetto “seconda stella a destra”, inserito nel piano della società della salute 2017.

    Abbiamo così con il supporto delle associazioni Avis sezioni di Borgo San Lorenzo, Scarperia-San Piero e Vicchio, e seguendo la lista delle priorità suggerita dalla Sig.ra Sandra Mantelli, provveduto all’acquisto dei seguenti materiali:

     

     In allegato le ricevute dei versamenti effettuati.donazione 2017 NOSM


 

 

La 3° edizione del Premio Internazionale Letterario e d’Arte

Il Premio da sempre sensibile nei confronti del sociale, ha destinato parte dei proventi, come indicato ai punti 7 e e 17 del bando, per devolverli al Fondo di Solidarietà istituito dalla Consulta della Associazioni di Marradi (Pres. Luciano Neri).  Donati 1200€.
 
La cerimonia di Premiazione svoltasi domenica 15 maggio 2016 alle ore 15:30 nel prestigioso salone dei Tendaggi  di Palazzo Vicari di Scarperia – San Piero (FI) ha visto una crescente partecipazione con ben 207 elaborati arrivati da ogni regione italiana e dall’Estero per le tre sezioni sia a Tema Mugello che a Tema Libero (Poesia, Prosa e Arte Figurativa)

 

Sostegno FONDO DI SOLIDARIETA’. La Consulta delle Associazioni è un organismo formalmente costituito dal Comune di Marradi nel 1988, al quale aderiscono le numerose associazioni di volontariato iscritte all’albo comunale. L’obiettivo principale della Consulta è quello di favorire e coordinare le sinergie e la collaborazione fra le associazioni, in particolare per quanto riguarda l’azione di servizio a favore delle persone e del territorio. Fra le attività più significative realizzate dalla Consulta c’è il FONDO DI SOLIDARIETA’, attivo dall’anno 2000, costituito con l’obiettivo di integrare economicamente l’intervento pubblico di assistenza socio-assistenziale verso le persone in difficoltà. Da allora ad oggi, grazie all’impegno soprattutto delle associazioni e di privati cittadini, sono stati raccolti e distribuiti oltre 40.000 euro. L’accesso al Fondo di Solidarietà avviene sotto lo stretto controllo dei Servizi Sociali del Comune di Marradi, attraverso l’assistente sociale, il quale dopo aver valutato lo stato di disagio e di bisogno della persona in esame,  aver verificato le risorse disponibili dell’ Ente Pubblico (Comune e Società della Salute), qualora queste non siano disponibili o sufficienti trasmette una specifica richiesta scritta di utilizzo del Fondo al Presidente della Consulta che provvede all’erogazione del contributo in collaborazione con la Confraternita di Misericordia che funge da tesoriere. Negli ultimi anni il fondo è stato utilizzato soprattutto per  i sempre più numerosi casi di persone e famiglie in difficoltà sociale ed in situazione povertà.

I premi (targhe, medaglie e trofei) sono stati donati dall’Avis del Mugello: Avis Vicchio, Avis Scarperia – locandina 15 maggioSan Piero e Avis Borgo San Lorenzo, che hanno sostenuto dal principio questo scopo. I volumi sono stati donati dall’ufficio turistico dell’Unione dei Comuni del Mugello e dalla libreria Nardini Bookstore. I prodotti alimentari e altro dalle aziende e sponsor che hanno condiviso con noi questo progetto.

Un ringraziamento va al Dr. Valerio Giovanni Ruberto Presidente Internazionale della “Universum Academy Switzerland” cui questo anno ci è stato concesso l’Alto Patrocinio, contribuendo a far crescere il prestigio di questo evento con “Il Premio alla Carriera” conferendolo al Personaggio che ha operato portando il nome del Mugello nel Mondo: “A GIOVANNI E PAOLO PARIGI che insieme hanno portato il nome del Mugello in tutto il mondo con il loro operato nell’azienda HERON PARIGI S.N.C. –BORGO SAN LORENZO- MUGELLO”

 

 17-antologia313410371_10206720008262760_117394086_o
  • 2015

La 2° edizione del Premio Letterario

Il Premio Internazionale d’Arte “Nuovi Occhi sul Mugello” (poesia, prosa, arti figurative) è alla sua seconda edizione, indetto dall’associazione artistico culturale “Nuovi Occhi sul Mugello” e “Deliri Progressivi”.  La cerimonia di premiazione svoltasi il 16 maggio 2015 alle ore 16,30 a Barberino di Mugello nella sala del centro civico comunale in via Vespucci. Un grazie all’Avis (Scarperia- San Piero, Borgo San Lorenzo, Vicchio), al Comune ospitante di Barberino, al Centro Civico e alle amministrazioni pubbliche e enti privati che ci hanno sostenuto credendoci).

Due sono state le peculiarità di questo concorso che preme sottolineare: la prima è che le opere degli autori vincitori e selezionati pubblicate in un libro,  presentato e diffuso durante la cerimonia di premiazione. La seconda, più importante, è che tutti i proventi (1200€) sono stati devoluti per la ricerca della malattia rara smard1, di cui si è rilevata la presenza di un caso sul territorio mugellano. Quindi non solo cultura, ma anche e soprattutto solidarietà. Non a caso infatti, in testa al bando di partecipazione, era riportato un aforisma di Filippo Pananti (Ronta, Borgo San Lorenzo 1766-1837): “La vera carità è senza ostentazioni, simile alla rugiada del cielo, cade senza rumore nel seno degli infelici”.

Che cosa è la SMARD1

L’atrofia muscolare spinale con distress respiratorio è una malattia rara che colpisce i bambini, dalla patologia che è ormai nota: la mancanza di una proteina non permette il rigenerarsi delle cellule addette al collegamento nervo-muscolo, via via tutto il corpo si paralizza. Viene dato il nome di SMARD1 perché colpisce dai 2 ai 4 mesi di vita del bambino. Da subito si rende necessario l’ausilio di un ventilatore meccanico applicato con tracheostomia. Poiché diventa molto pericolosa la deglutizione, l’alimentazione del bambino avviene tramite sondino diretto nello stomaco. Al momento in Italia esistono meno di dieci casi accertati ed è il Laboratorio di Biochimica e Genetica del Centro Dino Ferrari che si occupa della ricerca su SMARD1: hanno ottenuto un finanziamento anche da Telethon finalizzato all’individuazione di una terapia che arresti la malattia e poi permetta di recuperare le funzionalità perdute. Attualmente è clinicamente rilevato che crescendo, almeno i fasci muscolari tra scapole e braccia si rinforzano permettendo il movimento quantomeno delle spalle.

locandina05-antologia2resoconto

****

  • 2014

La 1° edizione del Premio Letterario

La 1° edizione del Premio “Nuovi Occhi sul Mugello”, con cerimonia di premiazione sabato 22 febbraio 2014 a Vicchio di Mugello, raccolse molto successo, anche internazionale. Infatti, quasi l’80% erano persone fuori dal Mugello e anche dall’Argentina, come la scrittrice argentina Silvia Beatrix Cecchi. Vi ha partecipato il consigliere regionale Eugenio Giani (che ha curato una delle due prefazione dell’antologia, l’altra è stata scritta da Adriano Gasparrini),  sostenuto dall’Avis e dagli enti pubblici e privati. Lo stesso ambasciatore argentino Torcuato di Tella (Embajada de la República Argentina en Italia), che ci ha mostrato profondo affetto per questo evento con l’invio di una lettera.

Il ricavato è stato donato al progetto dell’Ass. il Granello di sale “Casa Cristina” (donne maltrattate e/o con bimbi) di Ronta (Borgo S Lorenzo – FI), indirizzando alla sig.ra Francesca Lippi né è presidente 686,27.

1798864_708497489201806_933759615_n1890544_706281896090032_62324058_o1913414_708737532511135_1757599926_o10154188_730053177046237_63198173226559921_n