TOUR GUIDATO: SCARPERIA Alla scoperta del Mugello

TOUR GUIDATO: SCARPERIA

Alla scoperta del Mugello conScarperia-04-1024x718

l’Associazione Nuovi Occhi sul Mugello

Prevista nella mattinata ritrovo ore 11 davanti a Palazzo dei Vicari di Scarperia; un percorso itinerante alla Scoperta del Mugello e in particolar modo di Scarperia. Il Premio di importanza Internazionale accoglierà autori/autrici provenienti da Tutta Italia, da parte dell’Europa e dall’America Latina, quale migliore modo offrire loro un “viaggio” insieme?

Seguirà la cerimonia di Premiazione a partire dalle ore 15:30  a Scarperia (FI) presso Sala dei Tendaggi di Palazzo dei Vicari.

Museo Ferri Taglienti

In un’ala nuova del Palazzo ha sede il Museo dei Ferri Taglienti, inaugurato nel 1999, dove è documentata l’attività plurisecolare dei coltellinai scarperiesi. L’allestimento è articolato in 5 sezioni tematiche: la prima, a carattere multimediale, presenta filmati relativi alla lavorazione artigianale del coltello, la seconda è dedicata alla coltelleria italiana e ai suoi centri produttori dalla fine dell’800 fino ai nostri giorni, la terza invece alla storia dei coltellinai di Scarperia. La quarta sezione, intitolata “Lame al femminile”, presenta l’altra categoria delle lame taglienti: le forbici per il ricamo e la sartoria. La quinta sezione, infine, è dedicata alla vita sociale, e viene periodicamente modificata con ricostruzioni che attengono momenti di vita del territorio.

Il museo propone una visita attiva attraverso video, pannelli didattici e un banco di lavoro dove il visitatore si può cimentare nel montaggio del coltello. È possibile concludere il percorso museale al di fuori delle mura del Palazzo, con l’ausilio di una guida, visitando l’antica Bottega del Coltellinaio, attiva dall’inizio del ‘900 fino agli anni ’70, tutt’oggi completa dei suoi attrezzi e strumenti utili alla fabbricazione artigianale di forbici e coltelli, ed utilizzata su richiesta e in occasione di manifestazioni locali per le dimostrazioni di lavorazione.

Visita alla bottega dei coltelli/ Ferri Taglienti

La dimostrazione della lavorazione del coltello si svolge presso l’antica bottega del coltellinaio, subito fuori il palazzo, in Via Solferino, dopo aver visitato l’intero complesso monumentale e il Museo dei Ferri Taglienti.

Nella bottega, sarà possibile assistere e partecipare alla costruzione di un coltello: la forgiatura della lama, della molla, la modellazione del manico in corno di bue, l’assemblaggio dei vari pezzi, l’affilatura e la lucidatura, accompagnati dalle mani esperte dell’artigiano chi vorrà potrà provare ad assemblare i vari pezzi che compongono il coltello per “toccare con mano”, attraverso gli strumenti antichi ormai in disuso, gli odori, i rumori, i fumi del focolare, cosa significa costruire un coltello.

Palazzo dei Vicari

Il Palazzo dei Vicari è il simbolo di Scarperia e della sua storia. Nel 1306 la Repubblica Fiorentina, impadronitasi del Mugello, decise di fondare Scarperia, borgo con funzione di vero e proprio baluardo difensivo lungo la principale strada che conduceva a Firenze. Il Palazzo, che tuttora possiede un bellissimo impianto di epoca trecentesca, nel 1415, quando Scarperia divenne sede del Vicariato della Repubblica Fiorentina, fu trasformato in Palazzo signorile. L’edificio è man mano cresciuto in seguito a interventi di restauro che tuttavia non hanno sostanzialmente modificato la struttura originale.

IL COSTO è DI 8 EURO A PERSONA MINIMO 10 PERSONE

CONFERMA OBBLIGATORIA

ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI’ 11 Maggio 2016

per info: premio@nuoviocchisulmugello.it

P.S. opera pittorica di Fabrizio Scheggi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *